PALCOSCENICO IN CAMPANIA.it



INFO@PALCOSCENICOINCAMPANIA.IT

a cura di MARIA RICCA, giornalista*

PARLIAMO DI...

26/05/13

BENEVENTO - Il 5 giugno al Massimo, Daniela Sorgente dirige la trentesima edizione del saggio di fine anno del "New Dance Sport Center"

I danzatori Lidia Ievolella e Liberato Novellino
Trentesima edizione del saggio di fine anno della “New dance sport center” diretta da Daniela Sorgente, mercoledì 5 giugno, al Teatro Massimo, ore 18. Uno spettacolo di danza, naturalmente, ma anche e soprattutto un evento nel quale si darà spazio anche ad altre forme di espressione artistica, come la musica e la moda.
La serata, condotta dalla giornalista Maria Ricca,  sarà, infatti,  aperta da un flash-moda dedicato alle giovani signore, presentato dal noto marchio commerciale “Camomilla”, per poi passare allo spettacolo di danza, articolato nelle sue varie espressioni stilistiche: dal  balletto classico, al musical, per passare poi al contemporaneo e all’hip-hop. “Marilyn calzature” e “Coiffeur Corrado”, gli altri due sponsor della serata.
Si tornerà poi alla danza, con una serie di quadri, curati ciascuno da uno dei docenti della struttura, che operano sempre in sinergia con altri insegnanti, al fine di curare ognuno una delle discipline tersicoree: il balletto classico, quindi , porta la firma di Liberato Novellino, la danza moderna di Daniela Sorgente, il contemporaneo, di Paola Ievolella e lo stile hip-hop del maestro Willy.
Protagonista della serata, con il suo passo d’addio, sarà  l’allieva Sara Ianaro, che completerà i corsi di studio presso l’associazione e avrà targa ricordo del CONI, cui l’associazione di Daniela Sorgente, tramite le ACLI di Benevento, è affiliata.
Di comincerà, quindi, con la danza classica e la parte tecnica,  “Napoli”,  su musiche di “Bournonville”.
Sara Ianaro sarà ancora Esmeralda, nell’omonimo musical ”Notre dame de Paris”,  curato da Riccardo Cocciante. ll gobbo sarà Liberato Novellino, il soldato, il prete e il capo degli zingari sarà Vincenzo Diodato.
Non mancherà lo spazio dedicato alla musica, con una  esibizione della giovane cantante Lidia Fusaro la quale, dopo i recenti successi ottenuti in importanti manifestazioni di livello nazionale, non ha voluto far mancare il suo contributo ad una manifestazione a cui ha preso parte in tantissime sue edizioni precedenti.
In chiusura di serata la sfilata di moda per le giovanissime.