PALCOSCENICO IN CAMPANIA.it



INFO@PALCOSCENICOINCAMPANIA.IT

a cura di MARIA RICCA, giornalista*

PARLIAMO DI...

11/04/14

BENEVENTO - Al Depistaggio, l'11 e 12 aprile, torna il festival di musica stoner-heavy "Sweet Leaf"

Torna lo "Sweet Leaf", l’11 e il 12 aprile a Benevento . Dopo 4 anni di stop, ecco  una due giorni di musica stoner – heavy che vedrà alternarsi sul palco del C.s.o.a. Depistaggio alcune delle migliori band del panorama italico. Tra le priorità del festival, voluto da  Filippo Buono, quella di promuovere la scena musicale underground italiana che è una delle più sottovalutate d’Europa, ma allo stesso tempo una delle più floride. L’inaugurazione è affidata ai  “Black rainbows”, gruppo romano fondato da Gabriele Fiori che hanno suonato con artisti del calibro dei "Karma to burn" e "Nebula".  Sabato 12 aprile sarà invece la volta dei “Loud Nine”, band nata nel 2007 a Milano. Nel 2009 il loro primo album li ha portati a suonare con artisti internazionali come i Dozer. Sarà poi il turno dei “Lost moon”, che nascono a Benevento nei primi anni 90’; nel 2002 esce il loro primo lavoro, nel 2013 invece con “Tales from the sun” inizieranno a suonare in Europa quasi stabilmente. Toccherà poi ai “Circle of witches”, band nata a Salerno nel 2004, che dopo vari dischi autoprodotti, arrivano a suonare anche in Inghilterra e Austria.