PALCOSCENICO IN CAMPANIA.it

Spettacoli - Eventi Culturali - Recensioni - Interviste

INFO@PALCOSCENICOINCAMPANIA.IT

a cura di MARIA RICCA, giornalista*

PARLIAMO DI...

24/06/15

EVENTI - La "Notte di San Giovanni" con "Echi dal Mito", fra l'Hortus Conclusus, il Giardino del Mago e S. Ilario, oggi, dalle 18 alle 20


"Echi dal Mito", la malìa dei giardini beneventani è il titolo del percorso culturale organizzato dall’Ar.eCa. S.C.a.r.l. che propone di svelare e condividere la malìa di questi luoghi in cui l’elemento naturale convive in piena armonia con i miti e riti raccogliendo l’eredità da un remoto passato. Il percorso che gode del patrocinio morale della Provincia e del Comune di Benevento, intende approfondire la conoscenza di alcuni tra i più importanti giardini del capoluogo sannita.
Gli spazi deputati ad accogliere l’evento sono tre: il Giardino del Mago del museo del Sannio, l’Hortus conclusus e il giardino del complesso monumentale di Sant’Ilario a Port’Aurea, il 24 giugno 2015 dalle 18 alle 20. I temi saranno vissuti attraverso l’arte della narrazione, amalgamando la suggestione delle luci sceniche e delle voci fuori campo con oratori tra il pubblico e proiezioni multimediali, ancora, attraverso musiche e atmosfere magiche.
L’appuntamento per l’inizio del percorso è previsto alle 18.00 presso l’Infopoint del museo del Sannio (M.I.T.O.) a piazza G. Matteotti, di proprietà dell’Ente Provincia e gestito dall’Ar.eCa.
La Prima Tappa dell’itinerario sarà il Giardino del Mago, Palazzo Casiello, Museo del Sannio. Le opere di Riccardo Dalisi, architetto del panorama napoletano, offriranno il pretesto per parlare del giardino attraverso il suo immaginario mitologico e gli innumerevoli rimandi al mondo dell’infanzia e delle fiabe e alla storia di Benevento, toccando argomenti legati alla fondazione della città e alla leggenda delle streghe.
Poi si proseguirà con una passeggiata filosofica nell’orto medievale dei frati domenicani, oggi sede dell’attraente istallazione permanente dell’artista Mimmo Paladino, Hortus conclusus. Il secondo giardino consentirà una riflessione sul bisogno di uno spazio chiuso come luogo d’accudire perché prezioso, ma anche un luogo di riposo da affanni, un consolatorio orizzonte onirico dalle frustrazioni quotidiane.
L’itinerario culturale si concluderà al complesso di Sant’Ilario a Port’Aurea, dove sarà allestito un percorso sensoriale sui giardini, narrando la storia magica di una notte speciale, la notte di San Giovanni, la notte di antiche suggestioni, rito e magie, la notte delle Streghe. 
Al termine sarà servito un aperitivo a base di vini, spumanti e prodotti tipici offerti dai miglior produttori sanniti, come la Guardiense di Guardia Sanframondi con l’ammaliante linea di vini “Janare”, l’antico “Biscottificio Barbieri” di San Lorenzello, il “Forno dei Desideri” di San Giorgio del Sannio, l’azienda agricola “Torum Licusi” di Torrecuso e dulcis in fundo cioccolato artigianale “Autore” di San Marco dei Cavoti.
Per informazioni e prenotazioni rivolgersi all’Infopoint del museo del Sannio ( M.I.T.O.) a piazza G. Matteotti, all’indirizzo mail info@arecaonlus.it e al 3281930580, 3285830699.