PALCOSCENICO IN CAMPANIA.it

Spettacoli - Eventi Culturali - Recensioni - Interviste

INFO@PALCOSCENICOINCAMPANIA.IT

a cura di MARIA RICCA, giornalista*

PARLIAMO DI...

12/09/15

APPUNTAMENTI - ArTelesia Film Festival, con la "Carmen", il 14 al Teatro Romano, e film, corti e red carpet, il 18 e 19 settembre, al Palazzo Paolo V di Benevento

Andrà in scena, com'è noto,  lunedì 14 settembre, alle ore 21.15, presso il Teatro Romano di Benevento, l’attesissima prima nazionale di “Carmen”, balletto in due atti su musiche di Georges Bizet - ne saranno protagonisti la giovanissima étoile Odette Marucci nel ruolo di Carmen e, quale ospite straordinario, Josè Perez in quello di Don Josè, accompagnati dal valente ballerino del Teatro San Carlo di Napoli Stanislao Capissi (interprete di Escamillo), dalla Compagnia “Balletto di Benevento”, guidata da Carmen Castiello (direttore artistico dell’evento) e dall’Orchestra Filarmonica di Benevento, diretta dal Maestro Valerio Galli.
La serata vede il patrocinio del Comune e della Provincia di Benevento, dello CSEN - Centro Sportivo Educativo Nazionale e della FIDAPA BPW Italy. A calcare il palco, dunque, 6 solisti e 30 danzatori e comparse della Compagnia, che, insieme ai 65 elementi dell’Orchestra, la cui età media è di 23 anni, dimostrano quanto questo progetto sia caratterizzato dalla volontà di valorizzare massimamente i talenti del Sannio, nel solco di quel profondo amore per l’arte e per la sua diffusione che segna il lavoro ventennale della Castiello.
A fare da volano alla manifestazione è stata poi la disponibilità di un talento affermatissimo quale quello di Josè Perez, noto al grande pubblico per la partecipazione al programma “Amici di Maria De Filippi” e figura di primo piano della danza internazionale. Al suo debutto come coreografo, Perez, assistito da Renè De Cardenas, ha creato movimenti di grande rigore formale ma insieme contraddistinti dalla passione del folklore classico iberico, dando vita a una “Carmen” come non mai vicina alla sua materia popolare, drammatica, autentica - un’opera, dunque spogliata di inutili eccessi e capace di restituire anche allo spettatore meno aduso la verità dei sentimenti in scena.
Sulla stessa linea il lavoro degli scenografi Pasquale e Pietro Meglio, accolti da una cornice di rara bellezza,  e della costumista Antonella Fusco, all’insegna del riciclo creativo, perché “non sprecare è la scelta responsabile di nuovi stili di vita”.
Una versione del celeberrimo classico, allora, che coinvolge ogni aspetto del fare spettacolo e cultura, ispirata a quella libertà dello spirito che Carmen stessa rivendica come sua ardente natura.

 La serata rientra nelle iniziative collegate all' "ArTelesia Film Festival 2015” - Concorso Internazionale del Cinema sociale promosso dall’ Associazione Culturale Libero Teatro", presentate ieri, alla Sala Ciardiello del DEMM- Università del Sannio. Le oltre 400 opere tra film, cortometraggi e sceneggiature, pervenute al concorso sono state selezionate nel corso di diversi eventi tra i quali Drinkorto ed Artelesia School & University 2015 con la supervisione della giuria tecnica.  Dopo la "Carmen" del 14 settembre, le  giornate del 18 e del 19  saranno interamente dedicate al cinema. La prima si svolgerà presso Palazzo Paolo V dove, dalle ore 15:00, saranno proiettati film e cortometraggi in nomination e si terrà un convegno sul Cineturismo. Sempre a Palazzo Paolo V sarà allestita una mostra d'arte a cura di Mariella Perifano. La seconda giornata, presso il Cinema San Marco, sarà dedicata a stage formativi per gli studenti e convegni di settore. Alle ore 20:00 attraverseranno il Red Carpet i registi e gli attori ospiti del Festival tra i quali Antonio Catania, che ha parlato dell'ArTelesia alla 72esima Mostra d'Arte cinematografica di Venezia e che presenterà a Benevento l'anteprima del film "Una nobile causa" per la regia di Emilio Briguglio; Nunzia Schiano, Mingo De Pasquale, Paolo Briguglia, Camilla Filippi, Marjo Josè Berasategui, Adelmo Togliani, Michele D'Anca.