PALCOSCENICO IN CAMPANIA.it



INFO@PALCOSCENICOINCAMPANIA.IT

a cura di MARIA RICCA, giornalista*

PARLIAMO DI...

30/09/15

IL 3 OTTOBRE - "Sting in jazz": al De Simone di Benevento l'esibizione dei pianisti Bravo e Podio, docenti al "Nicola Sala"


Prestigioso evento artistico per il Conservatorio di musica “Nicola Sala” di Benevento, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e l’Assessorato alla Cultura.
“Sting in Jazz”: questo il suggestivo titolo del concerto per due pianoforti che vedrà protagonistiAlessandro Bravo e Gianluca Podio, sabato 3 ottobre 2015, alle ore 20.00, presso il Teatro De Simone.
 I due esecutori, entrambi docenti presso l’Istituzione di Alta Formazione Musicale sannita, eseguiranno raffinati arrangiamenti, in chiave jazz, di celebri canzoni di Sting, tra cui Bring on the night, Roxanne, English man in New York, Fields of gold, Seven Days,Russians, Every breath you take, Fragile, Syncronicity
 Alessandro Bravo, pianista, ha suonato in prestigiose rassegne: Umbria jazz, Terni in jazz, Ancona jazz, Villa Celimontana a Roma, Jazz in Allen  (Monaco),Casa del jazz a Roma, Tokyo Jazz Festival, Yokohama Jazz Promenade; ha al suo attivo undici dischi, di cui uno registrato dal vivo all’European Jazz Contest di Bruxelles, dove con il suo trio ha ottenuto il premio speciale della giuria.
Gianluca Podio, compositore, arrangiatore, pianista e direttore d’orchestra, autore di musica di commento per cinema, documentari e produzioni televisive. Lo studio, il lavoro e l’inclinazione del gusto lo hanno indirizzato verso una varietà di stili e di espressioni musicali che spazia dai grandi classici al pop. Dal 1997 fino alla sua prematura scomparsa, ha collaborato, in qualità di compositore ed arrangiatore, con Pino Daniele, oltre ad averlo accompagnato come pianista nei concerti. Nel 2013 e nel 2014, ha orchestrato e diretto i concerti con l’Orchestra Sinfonica che Pino Daniele ha tenuto in prestigiosi teatri. Nel 2015 il Ravello Festival gli ha commissionato la Suite Sinfonica“O’mare” (su temi di Pino Daniele e sue musiche originali) eseguita, in prima assoluta, sotto la sua direzione, il 29 agosto, con la Nuova Orchestra Scarlatti e l’Ensemble Polifonico di Napoli.