PALCOSCENICO IN CAMPANIA.it



INFO@PALCOSCENICOINCAMPANIA.IT

a cura di MARIA RICCA, giornalista*

PARLIAMO DI...

02/01/16

5 GENNAIO - Le "Voci di donne", tessitrici di storie e di vita, di Carmen Castiello, protagoniste al Massimo di Benevento

di Maria Ricca

Si chiama "Voci di donne" e mette in scena cinque figure femminili, "tessitrici di storie e di vita" con esperienze forti, dolorose e profonde. 
Firma lo spettacolo, che andrà in scena al Massimo martedì 5 gennaio, alle 19, Carmen Castiello, docente e coreografa, con la sua  Compagnia Balletto di Benevento, e la direzione dell' orchestra Ensemble "Novecento" del M° Debora Capitanio. La messinscena, su musica dal vivo, che sempre accompagna le performances della Scuola, sarà caratterizzata dalla colonna sonora "Visibili Armonie".
L'iniziativa varrà a raccogliere fondi, per acquistare computer da donare alla Scuola Media Statale "Moscati".
Protagoniste saranno le donne,  che hanno rinunciato al successo, a vite comode per obiettivi elevati , persone che hanno lottato per i diritti dei più deboli, e avuto vite 'piene' di amore. Uno splendido esempio per i giovani danzatori della Scuola, i quali si esprimeranno, naturalmente, attraverso il corpo e i suoi movimenti, che parleranno silenziosamente, attraverso i vari quadri di danza, affiancando la Compagnia dei professionisti, composta da Giselle Marucci, Odette Marucci, Lucrezia Delli Veneri, Ilaria Mandato, Francesco Panebianco, Sandro Mattera.
"In un mondo fatto di vuoto e di niente - sottolinea la coreografa Castiello - con poche risorse abbiamo realizzato uno spettacolo con finalità educative, fatto di sentimenti ed emozione . Credo che andremo in questa direzione sempre di più, lavorando sulla semplicità dei simboli, in un percorso che, davvero, resterà molto "dentro", coinvolgendo più cento ragazzi della nostra città nello spettacolo." I testi della pièce, interpretati da Anna Rita De Pascale, sono a cura di Mariella De Libero.