PALCOSCENICO IN CAMPANIA.it

Spettacoli - Eventi Culturali - Recensioni - Interviste

INFO@PALCOSCENICOINCAMPANIA.IT

a cura di MARIA RICCA, giornalista*

PARLIAMO DI...

28/08/16

CITTA' SPETTACOLO "OFF" - L'artista BIODPI inaugura idealmente il Festival, con "LoLlo all'aperto": omaggio all'attrice e al gioco del calcio

di Maria Ricca

L’inventiva di “BIODPI”, al secolo Fabio Della Ratta, artista e graphic designer, è stata al centro, questa mattina,  del primo evento del nuovo corso di “Benevento Città Spettacolo”, direzione artistica di Renato Giordano.
In via Vitelli, Rione Libertà, cuore popolare pulsante del capoluogo, presso la  parete del palazzo sito al civico 146, di fronte alla Chiesa dell’Addolorata, Della Ratta ha presentato alla stampa l’idea di realizzare una sorta di murales, raffigurante una pimpante e giovane Gina Lollobrigida, in tenuta sportiva, con davanti a sé una porta da campo di calcio.
LoLlo all'aperto” è  il titolo dell’opera, gioco di parole fra l’espressione convenzionalmente riferita all’universo ludico, “Lol”, appunto, ed il nome della celebre attrice.
Della Ratta, che si è formato presso l'Istituto Superiore di Design di Napoli e ha frequentato il corso di laurea in Disegno Industriale alla Seconda Università del capoluogo partenopeo, è già noto per lo spirito amabilmente dissacratore, con cui ha riletto artisticamente la figura più celebre dell’arte italiana, “La Gioconda” di Leonardo. Custodita al Louvre, è un “esempio di fuga all’estero dei nostri prodotti più belli”, dice.
Tornando a “LoLlo all’aperto”, l’artista  ha presentato la sua “crew”, i collaboratori che lo affiancheranno, e spiegato le motivazioni alla base della scelta del soggetto: “E’ splendido poter lasciare qualcosa di bello per il quartiere, anche traendo spunto dalla passione dei ragazzini per il gioco. Loro, qui,  una porta già l’avevano in qualche modo disegnata, e ora li attendiamo, se lo vorranno, perché ci siano di  compagnia e ci sostengano idealmente nella sua più compiuta realizzazione grafica. E poi se ne approprino, come sarà giusto, giocando qui una volta che sarà completata.”
Alla presentazione è intervenuto il Sindaco Mastella, che ha ribadito l’importanza del coinvolgimento di tutti i cittadini  nella proposta artistica di Città Spettacolo (stasera in piazza S. Modesto l’atteso concerto del beniamino dei giovanissimi  Rocco Hunt), anche attraverso la realizzazione di opere come questa, che costituiscono un arricchimento estetico  duraturo delle strutture. L’ipotesi è che in futuro se ne possano realizzare altre simili.
Il direttore artistico Giordano ha, infine,  ribadito l’utile contributo offerto pure da tali interventi artistici, onde coinvolgere i giovanissimi e spingerli a superare l’ormai universale dipendenza da cellulari e smartphone. Perché  recuperino  il piacere di giocare e ritrovarsi insieme in strada, come era una volta,  oltre il mondo “virtuale” .