PALCOSCENICO IN CAMPANIA.it

Spettacoli - Eventi Culturali - Recensioni - Interviste

INFO@PALCOSCENICOINCAMPANIA.IT

a cura di MARIA RICCA, giornalista*

PARLIAMO DI...

28/12/16

L'EVENTO - "CulturShow in Tour", secondo appuntamento. Protagonisti la scrittrice Elisabetta De Sio, le Flowers, l'artista Gino Accardo

SALERNO - Giovedì 29 Dicembre 2016 - ore 17.30 - presso l’Accademia Internazionale d’Arte, Cultura & Società “Alfonso Grassi”, in via Elina, 9 (piazza Portanova) Salerno, prenderà il via il secondo appuntamento del CulturShow in Tour, ideato e diretto da Rosa Leone, giornalista e presidente dell’Associazione ilGRE cultura&comunicazione che lo ha prodotto, con il coordinamento generale di Gabriele Collarile.
L’evento si aprirà con l’Incontro con l’Autore, dove verrà presentato il libro “Mangio solo cioccolato fondente” della scrittrice e attrice di teatro Elisabetta De Sio, imparentata con le più note sorelle De Sio, Giuliana e Teresa. Al meeting letterario, basato sul tema dell’aborto di cui tratta il romanzo, prenderanno parte: la psicologa dott.ssa Emiliana Forte, lo psicoanalista On. prof. Guido Milanese, e l’autrice. Interverrà anche la prof.ssa Raffaella Grassi, presidente dell’Accademia “Alfonso Grassi”. A moderare l’incontro sarà la giornalista Rosa Leone. Alcuni estratti del libro saranno letti e recitati dall’attore Claudio Lardo.
Seguirà il “Dulcis Lyrical” del soprano Fiorella Sepe e le Flowers, accompagnate al piano dal M° Pasquale Tufano. Mentre l’ospite d’onore, Gino Accardo, cantante e chitarrista partenopeo, farà un viaggio “Nella storia della musica classica napoletana”. E dal canto alla danza con Le Flowers in “Dancing Christmas”, per proseguire con il “Recital teatrale” di Claudio Lardo, eccezionale protagonista della scena e della prosa.
Tra le varie performance artistiche non mancheranno le incursioni comiche del simpaticissimo Enzo Guariglia per scandire l’intervallare della serata, che terminerà con il suo spettacolo Enzo Show “Natale in casa Guariglia”. L’evento sarà condotto dallo stesso Guariglia, affiancato dalla giornalista Leone.
La kermesse, che gode del patrocinio dell’Accademia Internazionale d’Arte, Cultura & Società “Alfonso Grassi” e del Comune di Salerno, risulta essere di alto spessore intellettuale, artistico, promozionale e sociale, sia per i contenuti che per gli ospiti dai nomi altisonanti, e ha come obiettivo quello di difendere e diffondere la bellezza della cultura, di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sul tema della tutela delle arti e delle storie e culture locali.
L’autrice del format, Rosa Leone, nonché direttore artistico, ha voluto fondere in un tutt’uno le varie anime della cultura e metterle in scena nello spettacolo, creando un affascinante connubio tra le arti teatrali, musicali e letterarie in uno spirito di libertà e condivisione della cultura.  E per far comprendere il valore forte dell’arte ha pensato di proporlo al pubblico con una tournée.
Le tappe del tour
27 novembre 2016 a Marano di Napoli presso il Salotto Culturale Giuseppe Scognamiglio.
29 dicembre 2016 a Salerno presso l'Accademia Internazionale d'Arte, Cultura & Società Alfonso Grassi.
28 gennaio 2017 a Salerno presso l'Eco Bistrot.