PALCOSCENICO IN CAMPANIA.it



INFO@PALCOSCENICOINCAMPANIA.IT

a cura di MARIA RICCA, giornalista*

PARLIAMO DI...

21/01/17

L'EVENTO - 3° Festival Filosofico del Sannio: presentata l'edizione sulla "Verità"

di Emilio Spiniello

BENEVENTO - Nella Sala Rossa dell'Università del Sannio, in Piazza Guerrazzi a Benevento, è stato presentato il 3° Festival Filosofico del Sannio, organizzato dall'Associazione culturale filosofica "Stregati da Sophia", guidata dalla professoressa Carmela D’Aronzo. La manifestazione si svolgerà dal 25 gennaio
al 14 marzo 2017, presso il Teatro Massimo. Il tema di questa terza edizione è “Verità”, dopo aver affrontato negli anni precedenti come temi “Magia, fortuna e...” e “Coraggio”. Coinvolti 13 istituti scolastici di Benevento e Provincia, per un evento oramai riconosciuto a livello regionale e nazionale e che ha visto la partecipazione di circa 20.000 persone in questi anni. Un pensiero particolare per il sociologo Zygmunt Bauman, scomparso di recente, il quale è stato un grande sostenitore dell’iniziativa culturale beneventana, avendo partecipato a due edizioni. “In una lettera mi disse di aver passato tre giorni bellissimi a Benevento – ha detto la D’Aronzo -. Ci incoraggiava a proseguire ed era pronto per ritornare”. “In suo onore dedicheremo una giornata di studi in collaborazione con l’UniSannio e pubblicheremo gli atti delle sue relazioni tenute nella nostra città”, ha continuato la presidente. Il Rettore Filippo de Rossi ha detto di “aver aumentato il sostegno dell’università nei confronti di un Festival rivolto soprattutto ai giovani e verso cui spero venga fuori il messaggio di non farsi abbindolare dalle tante ‘verita’ dei giorni nostri”. Il sindaco Clemente Mastella, ricordando i suoi studi filosofici, ha definito lodevole l’evento che tenta di recuperare una dimensione filosofica in tempi difficili. “Ogni secolo ed ogni periodo vive della sua filosofia – ha proseguito il primo cittadino – e questi argomenti sollecitano l’intelletto”. Poi ha dato la sua definizione di Verità: “Mi rifaccio alla visione evangelica ontologica; ci sono frammenti di verità, non la verità come entità unica”. Un Festival cresciuto sicuramente per la qualità dei relatori e con l’obiettivo di diffondere sempre più un sapere fruibile da tutti. Autorevole il parterre di ospiti (Aldo Masullo, G. Casertano, Sebastiano Maffettone , Remo Bodei, Paolo Amodio, Umberto Curi, Antonio Ricci, Andrea De Rosa, Salvatore Natoli, Aldo Cazzullo,Carlo Pappone,Luigi Glielmo, Arcivescovo Felice Acrocca, Gennaro Carillo), i quali esporranno la verità giornalistica, storica, letteraria, cinematografica, filosofica, scientifica, teatrale, musicale. Ci saranno rappresentazioni teatrali - artistiche ed anche una borsa di studio offerta dall’UniSannio e dalla famiglia del defunto prof. del Liceo Scientifico, Diodoro Cocca. Parteciperanno all'iniziativa: Università agli Studi del Sannio; Conservatorio Statale di Musica "Nicola Sala"- Benevento; Liceo Classico "P. Giannone"- Benevento; Liceo Scientifico "G.Rummo" -Benevento; Liceo Scientifico "G.Galilei - A. Vetrone"- Benevento; Istituto di Istruzione Superiore “ E. Fermi”- Montesarchio; Liceo Artistico-Benevento; Liceo Scientifico "Don Peppino Diana" -Morcone; I.I.S.A.M. "de' Liguori" -Sant'Agata dei Goti; I.I.S. Telesi@ -Telese; Istituto Magistrale Guacci -Benevento; Istituto Alberghiero "Le Streghe"- Benevento; Compagnia Balletto di Benevento di Carmen Castiello.