PALCOSCENICO IN CAMPANIA.it



INFO@PALCOSCENICOINCAMPANIA.IT

a cura di MARIA RICCA, giornalista*

PARLIAMO DI...

24/01/17

L'EVENTO - "CulturShow in Tour", terzo appuntamento a Salerno, con "La bellezza della cultura"

di Gabriele Collarile

SALERNO - Riparte sabato 28 gennaio - ore 21.00 - all’Eco Bistrot di Salerno in via Lungomare Cristoforo Colombo n° 23, il terzo appuntamento del CulturShow in Tour “La bellezza della cultura”, che si aprirà con “Polvere di stelle” del soprano Fiorella Sepe, e subito dopo al Tavolo Letterario verrà presentata l’opera Mangio solo cioccolato fondente”, un romanzo dal tema molto forte della scrittrice partenopea Elisabetta De Sio. L’autrice, nonché attrice di teatro e imparentata con le più note sorelle De Sio, Giuliana e Teresa, relazionerà insieme allo psicoanalista On. prof. Guido Milanese sull’aborto, argomento principale del romanzo. L’incontro sarà moderato dalla giornalista Rosa Leone. Mentre il coinvolgente reading letterario dell’attore Claudio Lardo si alternerà tra i vari interventi.
La novità di questo appuntamento consiste nell’ospitare una originale Mostra “SENZA Passato NON c’è Futuro” dell’artista Anna De Rosa, pittrice ecosostenibile.  Le sue opere sono interamente realizzate con una tecnica particolare: “Riciclo cosmetici”. L’esposizione della mostra, che verrà inaugurata all’interno dell’evento, resterà aperta fino al 9 febbraio 2017.
Seguirà “La cultura va in teatro” con l’attore Claudio Lardo – dentro e fuori la scena - una performance teatrale unica alla scoperta della cultura e ispirata alla prosa. In “Voce ‘e notte” si esibirà il cantante e chitarrista partenopeo Gino Accardo, ospite d’onore della kermesse, che con la sua talentuosa voce ci farà viaggiare nella Musica del Novecento Napoletano. E, tra le varie performance non mancheranno le incursioni comiche del noto showman Enzo Guariglia che chiuderà la serata con il suo spettacolo “Imitation Live Show”. La conduzione dell’evento è affidata allo stesso Guariglia, affiancato dalla giornalista Leone.
 La Rassegna, firmata Rosa Leone, giornalista e presidente dell’Associazione ilGRE cultura&comunicazione che l’ha promossa, con il coordinamento generale di Gabriele Collarile e l’Ufficio Stampa ilGRE, gode del patrocinio del Comune di Salerno e dell’Accademia Internazionale d’Arte, Cultura & Società “Alfonso Grassi” di Salerno. Essa è dedicata alla cultura e all’arte in tutti i suoi aspetti storici e contemporanei e spicca di uno stile del tutto personale nel proporsi al pubblico. Riesce a fondere con una maestria unica argomenti di generi diversi ma con importanti riferimenti culturali, il tutto con una grandissima proprietà di linguaggio artistico. E questo è il successo del CulturShow, l’emozione di stare insieme attraverso una nuova dimensione, coinvolgendo il pubblico con il ritmo e la carica emotiva che lo contraddistingue.