PALCOSCENICO IN CAMPANIA.it



INFO@PALCOSCENICOINCAMPANIA.IT

a cura di MARIA RICCA, giornalista*

PARLIAMO DI...

10/06/17

L'EVENTO - "Reading" di poesie di Emily Dickinson, all'Uliveto Mosti: serata d'atmosfera, fra natura e lirismo

Organizzazione di Milena Di Rubbo

di Emilio Spiniello

Una iniziativa suggestiva e ben riuscita quella organizzata dall’Associazione amArte, in collaborazione con il Circolo Letterario Anastasiano: un reading di poesie in aperta campagna, nell'Uliveto Mosti, vicino Pietrelcina.
Pensieri liberi come quel segno di infinito dato dalla vista della Dormiente del Sannio.
La poetessa USA Emily Dickinson è stata il filo conduttore di un evento dedicato alla poesia ed alle produzioni poetiche.
Tanti artisti e poeti hanno letto i loro componimenti legati al tema della natura, dell’amore e al senso della vita.
Prima dell’inizio dell’incontro una gustosa tavola imbandita di formaggi, pane e pomodoro, vino e prelibate ciliegie.
Al tramonto la chitarra del musicista Roberto Melisi ha accompagnato i tanti presenti lontani dalla frenesia della città.
La poetessa Melania Panico ci ha fatto immergere nella vita della poetessa
americana Dickinson, “voce alta dell’America Vittoriana, la quale trascorse la sua vita nella cittadina di Amherst, nel  Massachusetts. “Pensatrice irrequieta e sperimentatrice, è stata capace di proiettare l’infinito nelle cose familiari con una ricca spiritualità
e con simbolismo unico”, ha detto la scrittrice di Sant’Anastasia. La Dickinson si isolò chiudendosi dal mondo nella sua stanza, per ben trent’anni. In un ambiente
rigidamente puritano scelse di scrivere di amore, natura, morte ed eternità rinunciando alla vita esterna.
Tra i partecipanti segnaliamo Giuseppe Vetromile (Presidente del Circolo Letterario Anastasiano), Alfredo Martinelli, Stella Iasiello, Francesca Mazzoni, Matteo Frasca,
Graziella Bergantino, Carlo di Legge, Angela Ragusa, Federica Giordano, Rita Pacilio, Vanina Zaccaria, Nancy Amato, Deborah Daniele, Giuseppe Meluccio e Ilaria Vassallo del Liceo "E. Medi" di Cicciano.
Ospiti anche i tre vincitori “ sezione giovani” del Premio Letterario Nazionale “Il Giardino Incantato”: Vincenza Notariello, Kevin Falzarano, Rita Lombardi.
Complimenti a Milena Di Rubbo per l’organizzazione perfetta: un momento da ripetere, magari in notturna.
Ognuno ha aperto il suo cuore per proporre un qualcosa di intenso.