PALCOSCENICO IN CAMPANIA.it



INFO@PALCOSCENICOINCAMPANIA.IT

a cura di MARIA RICCA, giornalista*

PARLIAMO DI...

30/03/19

TEATRO - Tullio Solenghi e Massimo Lopez, fra imitazioni ed amarcord "ipnotizzano" il pubblico


di Emilio Spiniello

BENEVENTO - Una coppia artistica affiatata che ha dato il meglio di sé in due ore di spettacolo, un vero show live dove hanno riproposto i personaggi cari al pubblico. Sul palco del teatro Massimo di Benevento sono arrivati Massimo Lopez e Tullio Solenghi, mattatori del nuovo appuntamento di “Città Spettacolo – Teatro”.
Risate, tante, soprattutto nelle parentesi dedicate alle imitazioni: Papa Bergoglio e Papa Ratzinger, Gino Paoli, Frank Sinatra, Ornella Vanoni, Domenico Modugno, Pippo Baudo, oppure Maurizio Costanzo, Giampiero Mughini e Simon & Garfunkel.
Accompagnati dalla Jazz Company del maestro Gabriele Comeglio, formata da Fabio Gangi al pianoforte, Ezio Rossi al basso e Marco Serra alla batteria, i due hanno proposto uno show fatto di parodie, imitazioni, sketch, gag e improvvisazioni. Momento profondo ed emozionante, sul finale, dedicato all’indimenticata Anna Marchesini, loro storica partner del Trio.
“La scintilla del ritorno insieme è scattata durante il programma “Tale e Quale Show”, invitati proprio da Carlo Conti”, hanno detto Lopez e Solenghi.
Una complicità unica ed una empatia spassosa, caratteristica principale delle due “vecchie volpi da palcoscenico”.