PALCOSCENICO IN CAMPANIA.it



INFO@PALCOSCENICOINCAMPANIA.IT

a cura di MARIA RICCA, giornalista*

PARLIAMO DI...

16/02/14

LIMATOLA (BN) - Carnevale, tra carri e spettacoli, il 23 febbraio e il 9 marzo

Quattro momenti: le sfilate di carri allegorici, gli spettacoli in piazza, la lamentazione funebre e il funerale, poi la cremazione di Carnevale morto. Il carro più importante sarà quello gastronomico che distribuisce gratuitamente mortadella, pane cotto a legna, sarde, vino bianco e rosso delle colline caiatine e del Sannio beneventano. Parliamo della XXIV edizione del Carnevale di Limatola, in programma il 23 febbraio ed il 9 marzo. Spazio, quindi, agli spettacoli, che caratterizzeranno i festeggiamenti, perché preparati per l’occasione: il gruppo musicale la “Formula K”, diretto da Guido Giaquinto, gli Sbandieratori e musici del Medio Volturno, il gruppo teatrale impegnato nella lamentazione funebre e nel funerale e i suonatori di botti, tini e falci “A’battuglia nova”.
Tradizione antica quella del Carnevale di Limatola, che ha origini documentate risalenti agli anni ‘30 del secolo scorso. Negli anni ‘70 alle rappresentazioni teatrali e ai balli tipici accompagnati dalla musica dell’organetto, si uniscono la sfilate dei carri allegorici e il carro gastronomico. Nel corso di un paio di decenni, grazie alla passione e al lavoro di un comitato prima e della Pro Loco, a partire dagli anni ‘80, la manifestazione è cresciuta.

Il 23 febbraio ci sarà la sfilata per le strade del paese dei carri e delle maschere alle 13 da Ponte Galliano al Casale per ritornare poi a Limatola centro. Alle 15 inizieranno gli spettacoli in piazza San Biagio che si protrarranno fino alle 20. Quest’anno in piazza il 9 marzo scenderanno anche le scuole elementari dell’Istituto comprensivo “L. da Vinci” con due carri allegorici, una tammurriata e una rappresentazione teatrale che è stata inscenata l’ultima volta negli anni ‘70 del secolo scorso, “I dodici figli”. Visto il successo della scorsa edizione, verrà riproposto un momento disco con il dj Gianni Aragosa e Raffaele Cristofaro, voice animation. Tra gli ospiti il 23 febbraio il Gruppo folk “Fontanavecchia” di Casalduni ed il 9 marzo il Gruppo folkloristico “N. De Vito” della Pro Loco di Cervinara (Av). Parteciperà alle sfilate con un carro allegorico animato con musiche e balli l’Associazione “Fede Onore e Tradizione” di Castel Campagnano. In occasione della XXIV edizione del Carnevale, la Pro Loco di Limatola ha organizzato dei pacchetti che prevedono la visita guidata del Castello medievale di Limatola con il pranzo in uno dei 13 ristoranti del territorio per scoprire la cucina locale. Informazioni sulla pagina Facebook della manifestazione.