PALCOSCENICO IN CAMPANIA.it



INFO@PALCOSCENICOINCAMPANIA.IT

a cura di MARIA RICCA, giornalista*

PARLIAMO DI...

18/09/14

BENEVENTO - "L'infinita ombra del vero", il Magnifico Visbaal porta in scena "Il sogno onirico" con l'UOCSM cittadino


Un attraversamento teatrale dell’esperienza più intima e misteriosa che ogni essere umano porta dentro se: “il sogno onirico”. Un disegno ambizioso che assume una tensione maggiore se gli attori in scena sono gli utenti dell'U.O.C.S.M di Benevento che ha deciso di mettere a disposizione le proprie strutture e personale per produrre questo progetto artistico. Lo spettacolo andrà in scena alle 21, all'Arco del Sacramento, domenica 21 settembre, per la rassegna "Città Spettacolo". 

Non un racconto, non una storia, non un protagonista, ma come sempre accade nel mondo onirico, una serie di azioni apparentemente disconnesse tra loro, immagini deformi, grottesche, amplificate alla massima potenza o ridotte al minimo. Un lavoro che utilizza esclusivamente materiale prodotto dagli utenti durante il percorso di realizzazione, una messa in scena che sarà un’orchestrazione di linguaggi fisici, sonori e supporti video, che accompagnerà lo spettatore in un viaggio al confine, toccando corde sensibili, evocando sensazioni recondite, dando vita ad una esperienza basata su suggestioni e scambi emotivi. Lo spazio scenico sarà un contenitore, una fessura dalla quale viene proiettata in maniera caleidoscopica le fantasie e gli incubi di ognuno di noi.
La produzione è a cura dell'Unità Operativa Complessa Salute Mentale di Benevento e del Magnifico Visbaal Teatro. In scena gli utenti-attori dell' U.O.C.S.M. di Benevento, Adele Calicchio, Adriano Tiso, Alberico Villanacci, Carmela De Nicola, Elio Caporale, Nadia Cavallin, Rita Penna, Silvana Musollino e gli operatori Fulvio Cusani, Licia Caporaso, Sandra Saba. Regia e drammaturgia di Peppe Fonzo, assistente alla regia Katiuscia Romano. In caso di pioggia lo spettacolo si terrà al Teatro De Simone.