PALCOSCENICO IN CAMPANIA.it

Spettacoli - Eventi Culturali - Recensioni - Interviste

INFO@PALCOSCENICOINCAMPANIA.IT

a cura di MARIA RICCA, giornalista*

PARLIAMO DI...

19/05/15

MUSICA - Il viaggio musicale di Carlo D'Angiò nella musica etnica meridionale, il 26 maggio a S. Agostino


L’associazione CADMUS, Consorzio Amici della Musica dell’Università del Sannio, ospita martedì 26 maggio, alle ore 18, presso l’Auditorium di S. Agostino, Carlo D’Angiò, uno dei fondatori della Nuova Compagnia di Canto Popolare. Si tratta di un seminario/concerto dal titolo: “Carlo D'Angiò: dalla Nuova Compagnia in poi, un viaggio ininterrotto nella musica etnica dell'Italia meridionale”, gratuito e aperto a tutta la città. 

D’Angiò sarà accompagnato da Riccardo Marconi alle chitarre, Osvaldo Costabile al violino, flauto, bouzuky e chitarre, Francesco Manna alle percussioni. 
Il concerto sarà l’occasione per riscoprire l’enorme patrimonio musicale e culturale della tradizione popolare campana e dell’Italia meridionale. Un viaggio attraverso la musica etnica e la ricchezza delle forme sonore che questa ha saputo sviluppare nei secoli: la villanella, forma di canzone profana le cui origini risalgono al XVI secolo; la tammurriata, forma di canto usata principalmente come accompagnamento al ballo; la tarantella, diffusa in tutte le regioni dell’Italia meridionale.
Carlo D’Angiò, musicista napoletano, è tra i fondatori, con Eugenio Bennato, Roberto De Simone e Giovanni Mauriello, della Nuova Compagnia di Canto Popolare, gruppo musicale nato con l'intento culturale della ricerca e diffusione della tradizione popolare campana, unendo musica e gesto. 
Nel 1972 D'Angiò lascia la NCCP e nel 1976 dà vita, insieme ad Eugenio Bennato, a Musicanova, gruppo che rielabora la tradizione musicale meridionale alla luce delle nuove sonorità del tempo. 
L’associazione CADMUS – Amici della Musica dell’Università del Sannio - nasce con lo scopo di diffondere la cultura musicale tra gli studenti, il personale e i docenti dell'Università del Sannio, ma si rivolge anche a tutti i cittadini che vogliano aderire all’Associazione. Sul sito web www.cadmus.unisannio.it si trovano tutte le informazioni per iscriversi e gli eventi organizzati.