PALCOSCENICO IN CAMPANIA.it



INFO@PALCOSCENICOINCAMPANIA.IT

a cura di MARIA RICCA, giornalista*

PARLIAMO DI...

06/12/16

TEATRO - "Un' Anormale famiglia", il 7 e l'8 dicembre lo spettacolo di Antonio Coppolaro, tra colpi di scena e sorrisi

BENEVENTO - Andrà in scena il 7 e l'8 dicembre, al Massimo, lo spettacolo "Un'Anormale famiglia", di Antonio Coppolaro. 
Una famiglia agiata, rigorosa, disciplinata ma con qualche anomalia…
Da una straordinaria scoperta e un tremendo mistero svelatoparte la storia legata ad un presente che attinge al futuro per raccontare il passato…
Colpi di scena , emozioni e risate si susseguono lungo il filo degli eventi, dove canzoni e musiche ne rispettano fedelmente luoghi e tempi del racconto.
Questa commedia musicale, la terza in 6 anni, ci dice l’autore Antonio Coppolaro,è diversa da tutte le altre. Il giovane padre Pio e Il Santo e la strega erano legate a personaggi reali e fatti storici accaduti, questo è completamente frutto della mia fantasia. L’apporto del duo registico Formato-Maffei ha fatto si che la commedia prendesse i risvolti della favola, mentre la mano dello scenografo De Mizio l’ha resainvece moltofuturistica.
Un grazie lo devo al borgo sociale di Roccabascerana per la collaborazione resa alla realizzazione del cubo scenico in particolare, così come per la, seppur piccola, partecipazione ad una scena dello spettacolo da parte di alcuni profughi e riabilitanti dello stesso.
Tutto rigorosamente artigianale, quindi, tutto in economia, tutto fatto in casa.
Sperando, come sempre, di riuscire almeno a dare almeno l’idea progettuale e le emozioni ad esse legata, cercandola attraverso il lavoro indefesso da parte di tutti.